All for Joomla All for Webmasters

Comunicato stampa

Castel Sant’Elmo – Museo Novecento a Napoli
venerdì 21 dicembre 2021, ore 16.00

Arte e patrimonio come strumenti di cittadinanza

Presentazione della rivista
Bambini e Musei - cittadini a regola d’arte Magazine

 

Martedì 21 dicembre 2021, alle ore 16.00, nel Museo Novecento a Napoli a Castel Sant’Elmo sarà presentato in anteprima nazionale il primo numero di “Bambini e Musei – cittadini a regola d’arte Magazine”, rivista semestrale a diffusione gratuita, distribuita attraverso una rete di oltre cinquanta tra musei, scuole e librerie in tutta Italia. Una nuova iniziativa editoriale che coniuga arte e patrimonio come strumenti di cittadinanza.

Progetto editoriale dell’associazione culturale étant donnés aps, sostenuto con i fondi 8x1000 della Tavola Valdese, presenta contributi di autorevoli esponenti del mondo della cultura, dell’arte, dell’università, del giornalismo, della didattica e dell’educazione al patrimonio. Si rivolge a pubblici molteplici, portatori in vario modo di responsabilità educativa, ed è occasione per promuovere la creatività dei bambini e degli adolescenti, in quanto illustratori d’eccezione, ma anche opportunità di formazione e aggiornamento per docenti e operatori che utilizzano gli strumenti dell’arte e del patrimonio per costruire immaginari e senso di comunità.

Bambini e Musei – cittadini a regola d’arte Magazine” vuole essere un contributo a più voci, un nuovo spazio di confronto e condivisione all’interno del più ampio dibattito culturale e formativo che individua nella relazione tra le giovani generazioni e il patrimonio storico-artistico una nuova forma di educazione civica, assegnando un ruolo strategico all’arte e ai beni culturali, valorizzati come agenti di sviluppo e benessere dei territori e delle comunità, in una prospettiva integrata e partecipata.

Dopo i saluti del Direttore regionale Musei Campania, Marta Ragozzino, e del Direttore di Castel Sant’Elmo – Museo Novecento a Napoli, Anna Maria Romano, intervengono: Elisabetta Borgia, Ministero della Cultura - Direzione Generale Educazione, ricerca e istituti culturali; Marco Dallari, pedagogista, Università di Trento; Viola De Vivo, Ufficio di Coordinamento dei servizi educativi - Direzione regionale Musei Campania, direttore responsabile Magazine; Luigi Filadoro, associazione culturale étant donnés aps, direttore editoriale Magazine; Marina Imperato, Ministero dell’Istruzione - Ordinamenti scolastici - Osservatorio nazionale Intercultura; Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania; Dorothea Muller, Chiesa Valdese, Unione delle Chiese metodiste e valdesi; Luigi Nicolais, Ministero dell’Università e della Ricerca - Presidente Fondazione Real Sito di Carditello; Laura Valente, giornalista, esperta di Performing Arts, Consigliere per i nuovi progetti museali - Ministero della Cultura.
Modera l’incontro Gennaro D’Anto’, direttore della Biblioteca “B. Molajoli” e responsabile dell’Ufficio di Coordinamento dei Servizi Educativi - Direzione regionale Musei Campania.

L’iniziativa è promossa dalla Direzione regionale Musei Campania.

La copertina e le illustrazioni della rivista sono state realizzate dagli allievi delle scuole di Napoli: 38° Circolo Didattico “G. Quarati”, 69° Circolo Didattico “S. Barbato”, Istituto Comprensivo “M.C. Russo-Solimena” e Istituto Comprensivo “49° Toti Borsi Giurleo”.

L’associazione culturale étant donnés opera a Napoli dal 2004 e si occupa della diffusione dell’arte contemporanea attraverso ogni forma di espressione e con tutti gli strumenti, soprattutto attraverso percorsi formativi rivolti ad allievi e docenti. È costituita e collabora con esperti d’arte contemporanea con requisiti sia professionali che pedagogico -didattici.

Conduce da diversi anni una ricerca sul rapporto tra l’arte, le competenze e la didattica, indirizzando la progettazione verso elaborati finalizzati ad allestimenti museali, che emancipano una maggiore acquisizione di idee, abilità e saperi. È impegnata per favorire lo sviluppo della didattica laboratoriale, diffondere le idee della pedagogia estetica per l’inclusione, evidenziando gli aspetti multilinguistici e multiculturali della disciplina. Le sue principali attività sono rivolte ad allievi di fascia sociale svantaggiata, e da diversi anni conduce laboratori in scuole situate in aree problematiche e di periferia, soprattutto nella zona est di Napoli e a Scampia.

È partner di diverse istituzioni scolastiche in progetti finanziati dal Ministero dell’Istruzione e con scuole beneficiarie del programma POR della Regione Campania “Scuola Viva”. Collabora in tirocini formativi e di orientamento con l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e l’Accademia di Belle Arti di Napoli e ha realizzato “Assemblaggi creativi – bambini e ragazzi con Joseph Beuys al MANN” presso il Museo Archeologico Nazionale di Napoli nel 2017, e con la Direzione regionale Musei Campania il progetto “Bambini e Musei” alla Certosa e Museo di San Martino e a Castel Sant’Elmo e Museo Novecento a Napoli. Nel 2020 ha pubblicato un libro documentario delle esperienze didattiche dal 2004 a oggi dal titolo “Bambini e Musei cittadini a regola d’arte” per la casa editrice napoletana IlmondodiSuk.

Info
Castel Sant’Elmo - Via Tito Angelini 22, Napoli
+39 0812294456 | drm-cam.santelmo@beniculturali.it
www.musei.campania.beniculturali.it
Facebook: castelsantelmoNaN | Instagram: castelsantelmonan

associazione culturale étant donnés

Via Tasso 175/ Bis, IS. C 1
80127 Napoli

newsletter

Resta informato sulle nostre attività, iscriviti alla newsletter


facebook_page_plugin
facebook_page_plugin